Preso atto dell’Ordinanza del Ministro della Salute del 27 novembre, secondo cui la Lombardia viene collocata fra le regioni in “zona arancione” a partire da domenica 29 novembre, e tenuto conto del DPCM del 03.11.20, a partire dal 30 novembre 2020 si dispone quanto segue:

  • le attività didattiche per la scuola dell’infanzia, per la scuola primaria e per la classe prima della scuola secondaria di I grado continuano a svolgersi in presenza.
  • tornano in presenza, svolgendo regolare orario di lezione, anche le classi di seconda e terza della scuola secondaria di I grado.

Si raccomanda massima responsabilità e rispetto delle regole da parte di tutti affinché il contagio possa essere contenuto.

Si ribadisce che è obbligatorio utilizzare dispostivi di protezione delle vie respiratorie, salvo che per i bambini di età inferiore ai 6 anni e per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina.

A questo si aggiunge l’importanza di muoversi rispettando il distanziamento interpersonale di almeno un metro, l’uso del gel igienizzante e l’aereazione degli ambienti scolastici 5/10 minuti ogni ora.

Ricordiamoci sempre che prevenire è meglio che curare.

Restiamo uniti e ce la faremo!

 

Il Dirigente Scolastico 

Dott.ssa Addolorata Vantaggiato