Anche quest’anno, in occasione della 24° Giornata della Colletta alimentare, il Comitato Genitori e gli insegnanti dell’Istituto Comprensivo Statale 2 di Cassano Magnago, hanno deciso di aderire alla consueta raccolta alimentare coinvolgendo gli alunni della scuola dell’infanzia “B. Munari”, della scuola primaria “E. Fermi” e della scuola secondaria di primo grado “G.B. Maino”.
Quest’anno la colletta alimentare assume un significato ancora più importante poiché la particolare situazione che stiamo vivendo ha accentuato il disagio economico in cui si trovano molte famiglie, anche nel territorio cassanese. Nello stesso tempo, però, è forte il desiderio di condividere risorse ed energie per
aiutare le persone che vivono un momento difficile. La prova è nella generosità con cui tutti i bambini hanno aderito all’iniziativa portando a scuola notevoli quantità di scatolame, alimenti per l’infanzia e generi alimentari di prima necessità. Nel rispetto delle norme e per evitare assembramenti, gli alunni hanno
potuto deporre ordinatamente il loro prezioso dono nei contenitori posti ai cancelli d’ingresso. Gli alimenti poi sono stati consegnati alla Caritas di Cassano Magnago che, in questo periodo di crisi, è un punto di riferimento per tante famiglie.

Complessivamente, nei tre plessi, sono state raccolti:
– n. 403 confezioni di pasta;
– n. 38 confezioni di riso;
– n. 529 confezioni di legumi;
– n. 341 confezioni di passata di pomodoro;
– n. 242 confezioni di scatolame vario;
– n. 28 pacchi di zucchero;
– n. 131 confezioni di latte;
– n.28 bottiglie d’olio;
– n. 213 alimenti vari;
– n.327 prodotti per l’infanzia;
– n. 201 prodotti vari;
n. 2268 pezzi totali.

Si ringrazia il Comitato genitori per l’organizzazione dell’evento e tutte le famiglie che hanno partecipato all’iniziativa offrendo un esempio semplice e concreto di condivisione e di solidarietà.

Grazie a tutti!